Nomina Commissario Straordinario

Con Decreto del Presidente della Regione n.282/Serv.1°/S.G. del 1° giugno 2018, notificato con nota prot.n.30141 D4/2 del 1 giugno 2018,ai sensi dell'art.6, comma1,lett.b) della legge regionale 4 aprile 1995, n.29, come sostituito dall'art.3 della legge regionale 2 marzo 2010, n.4, il Consiglio della Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Caltanissetta è sciolto. Il Dott. Gioacchino Natoli, magistrato in quiescenza, è nominato quale Commissario straordinario per la gestione della stessa Camera di Commercio, per mesi sei e, comunque, fino all'insediamento del Consiglio della nuova Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Agrigento, Caltanissetta e Trapani.

Bando di Concorso IL LOGO DE "IL CAMMINO DEI BRANCIFORTI”

“IL CAMMINO DEI BRANCIFORTI”

un bando per individuare il logo da utilizzare per il progetto

Il CDA dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Caltanissetta e la condivisione della Giunta della Camera di Commercio – ha dato esecuzione al Bando di Concorso nazionale denominato IL LOGO DE: “IL CAMMINO DEI BRANCIFORTI” cui possono parteciparegli studenti delle scuole secondarie superiori.

Il bando, s’inserisce in una serie d’iniziative proposte dal Coordinamento de “Il Cammino dei Branciforti” i cui componenti: Soprintendenza ai BB.CC., Distretto Turistico Regionale, Camera di Commercio, i Comuni di Mazzarino, Comune di Butera, Comune di Pietraperzia, il Tavolo Unico di Regia, Storia Patria Nissena e Istituto Carlo M. Carafa, propedeutiche ad avviare il percorso con un importante convegno al quale parteciperanno i rappresentanti delle illustri famiglie, sarà presentata l’idea progettuale e sottoscritto un protocollo d’intesa con i 24 Sindaci interessati.

Il concorso ha lo scopo d’individuare il logo che dovrà segnare le diverse iniziative, ed è ideato al fine di coinvolgere i giovani studenti nella individuazione dell’elaborato e del marchio che dovrà distinguere il Cammino dei Branciforti e le altre famiglie cointeressate. Senza dubbio, l’’iniziativa, è da ascrivere ad un progetto di sviluppo socio-culturale per realizzare un percorso utile alla creazione di una “rete culturale, territoriale, museale, turistica” che, coinvolgendo alcuni stakeholder operanti sui territori che furono governati dalle famiglie Barresi, Branciforti, Lanza, e Santapau, concorra a mettere in rete le risorse culturali, monumentali, artistiche, architettoniche, per definire un’offerta in grado di valorizzare il potenziale attrattivo d’indubbia vastità. Si sta cercando di coinvolgere quanto più soggetti interessati al progetto, proprio per coordinare coloro che intendono aderire all’iniziativa e favorire in maniera organica il turismo nei Comuni aderenti, valorizzando e coordinando le varie iniziative turistiche, di promozione territoriale e dar vita ad un processo unitario di sviluppo che, muovendo dalle tipicità delle tradizioni, dei prodotti tipici locali e del patrimonio artistico e culturale, consenta la definizione di un’offerta turistica e di promozione dei territori.

Al Progetto sono interessati 6 ex Province: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina e Palermo e 24 Comuni ricadenti nelle provincie menzionate. Le classi partecipanti, dovranno realizzazione un elaborato grafico da utilizzare come logo del progetto denominato “IL CAMMINO DEI BRANCIFORTI”.

L’elaborato dovrà essere realizzato su supporto cartaceo, in formato A4 (210 x 297 mm), con qualsiasi tecnica. Il termine per la presentazione degli elaborati scade il 20 aprile 2018. Ai primi tre elaborati selezionati da un’apposita commissione, verranno assegnati dei premi a merito. Alle tre classi vincitrici, verrà offerto un viaggio d’istruzione nelle realtà comunali che hanno dato vita al progetto descritto.

In questi giorni è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa con l’Ordine degli Architetti di Caltanissetta, guidato dall’arch. Paolo Lo Iacono, proprio per condividere l’iniziativa e realizzare “un concorso di idee” che può fornire la direttiva maestra per arrivare a progetto conclusivo.

“Il coinvolgimento degli studenti ad un progetto che riporta nel passato la nostra identità e che riesce a diventare attuale, può diventare volano di sviluppo e costituisce uno strumento indispensabile per la promozione del territorio attraverso la capillare divulgazione del patrimonio storico, artistico, monumentale, ambientale” affermano il Presidente del’Ordine degli Architetti di Caltanissetta, Paolo Lo Iacono e il Presidente dell’Azienda Speciale, Salvatore Pasqualetto.

Il Bando, pubblicato sui siti internet www.centrosiciliasviluppo.it e www.cameracommercio.cl.it, è scaduto il 20 aprile 2018.

VINCITORI

1) Aurelio Capici - Classe IV AFM - Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore Carlo Maria Carafa - Mazzarino (CL)

2) Alessia Miccichè - Classe II AFM - Istituto Tecnico Economico e Tecnologico "Rapisardi - Da Vinci" - Caltanissetta

La premiazione è avvenuta nel corso del Convegno “IL CAMMINO DEI BRANCIFORTI” “Percorsi storici e opportunità di sviluppo” che si è svolto il 21 maggio 2018 a Caltanissetta, presso la Camera di Commercio.

CONCORSO “MEZZO SECOLO DI ATTIVITA’ IN PROVINCIA DI CALTANISSETTA”

Premessa
La Camera di Commercio di Caltanissetta e l’Azienda Speciale “Centro Sicilia Sviluppo”, hanno deciso di premiare quelle aziende che esercitano l’attività nell’ambito del territorio della Provincia di Caltanissetta da almeno 50 anni, poiché, grazie al loro contributo hanno permesso all’economia nissena di resistere ai mutamenti del tempo e della società. Il riconoscimento vuole essere un premio alla “resistenza”, cioè alla capacità di rimane in attività per tutti questi anni e farlo, nel rispetto delle leggi e nell’osservanza delle norme che regolano il settore. Con tali propositi, si è deciso di indire il 2°concorso denominato “Mezzo secolo di attività in provincia di Caltanissetta” e individuare il periodo che va dal 1963 al 31.12.2013 o attività antecedenti all’anno 1963 che non ebbero l’occasione di rientrare nel primo concorso indetto dalla Camera di Commercio, le aziende da prendere in esame per l’attribuzione delle onorificenze previste. Sono esclusi in ogni caso coloro che sono stati ammessi e già premiati nella prima edizione del concorso.
Il concorso è diviso in due sezioni: • Sezione imprenditori: nella quale trovano collocazione i soggetti, persone fisiche, che hanno esercitato attività imprenditoriale, continuativamente, per almeno 50 anni; • Sezione aziende: nella quale si collocano le aziende, persone fisiche e persone giuridiche, che hanno condotto attività imprenditoriali per almeno 50 anni pur modificando la titolarità e/o gli amministratori.
Modalità per la partecipazione:
Gli interessati a partecipare al concorso, debbono farne istanza all’Azienda Speciale Centro Sicilia Sviluppo presso Camera di Commercio di Caltanissetta, entro e non oltre il 30 settembre 2014  (farà fede il timbro postale o la marcatura temporale per le istanze prodotte per posta elettronica), dichiarando il possesso dei requisiti di cui sopra e allegando un curriculum vitae sottolineando gli elementi salienti e prestando il consenso per la utilizzazione dei dati personali che serviranno esclusivamente alle operazioni finalizzate alla valutazione concorsuale. Il curriculum e i brevi cenni sulla storia dell’azienda possono essere corredati da materiale fotografico che rimarrà nella disponibilità della Camera di Commercio. L’istanza va redatta sull’apposito modulo disponibile sul sito www.cameracommercio.cl.it o presso gli uffici dell’Azienda speciale Centro Sicilia Sviluppo siti nella sede camerale.
Requisiti per la partecipazione:
- per la Sezione Imprenditori:  essere titolari o amministratori di imprese che hanno esercitato attività dal 1.1.1963 al 31.12.2013 o periodi precedenti;  avere esercitato l’attività di impresa avendo sede nella provincia di Caltanissetta;  possedere i requisiti morali previsti all’art. 5 del D.L.vo 114/98;  essere in regola con il pagamento del diritto fisso camerale.
- per la Sezione Aziende:  essere ultimi titolari o amministratori di aziende che hanno svolto attività dal 1.1.1963 al 31.12.2013 o periodi precedenti, pur avendo subito passaggi di titolarità tra soggetti diversi;  avere esercitato l’attività predetta avendo costantemente sede nella provincia di Caltanissetta (per le aziende agricole, atteso il diverso regime di individuazione della sede, l’esercizio della attività prevalente nella suddetta provincia);  possedere i requisiti morali previsti all’art. 5 del D.L.vo 114/98;  essere in regola con il pagamento del diritto fisso camerale.
Tutte le istanze pervenute nei termini indicati saranno esaminate da una apposita Commissione composta da tre autorevoli personalità di notorietà nazionale e dal Direttore generale dell’Azienda speciale. La Commissione, a suo insindacabile giudizio, deciderà circa l’ammissione delle istanze e dei soggetti che posseggono i requisiti previsti dal bando. La proclamazione dei vincitori verrà comunicata ai singoli interessati.


CLICCATE QUI PER SCARICARE IL BANDO

http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/Bando%20di%20Concorso_2014.pdf


CLICCATE QUI PER SCARICARE IL MODELLO DI DOMANDA

http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/Schema%20di%20domanda%20Concorso_2014.pdf

 

Centro Sicilia Sviluppo – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Caltanissetta Sede: Corso Vittorio Emanuele, 38 – 93100 CALTANISSETTA – REA N. 106568 - CF/P.IVA 01897530851 Tel.0934530676 - 0934530641 - 0934530651 Fax 093421518 e-mail centrosiciliasviluppo@virgilio.it
www.cameracommercio.cl.it